PRODOTTI

Trova quello che cerchi tra oltre 11.000 prodotti
12

Valvole per Fan-coil

Le valvole VFC, disponibili nella variante a due e tre vie (4 porte), servono per controllare il flusso di acqua calda e fredda negli impianti di riscaldamento e condizionamento con terminali a fancoil. La valvola è del tipo normalmente aperta, ovvero, senza attuatore montato, la via diritta di alimentazione all’utenza risulta aperta. Il controllo del flusso viene eseguito montando un attuatore elettrotermico che può essere sia normalmente chiuso sia normalmente aperto. Il funzionamento previsto per questa tipologia di valvole è di tipo ON/OFF.

Il montaggio di queste valvole può avvenire sia sulla mandata che sul ritorno, anche se il montaggio sul ritorno è comunque da preferire per le condizioni meno critiche di temperatura sia in riscaldamento che in raffrescamento. È comunque importante non superare la massima pressione differenziale ai capi della valvola, così da evitare fenomeni di trafilamento e rumorosità nell’impianto. 

La versione a due vie intercetta completamente il flusso termovettore ed è pertanto da utilizzarsi con circolatori ad alta efficienza.

La versione a tre vie con 4 porte può essere indifferentemente montata in deviazione come in FIg. 1 (un ingresso e due uscite) o in miscelazione come in Fig. 2 (2 ingressi e un’uscita): la chiusura della via diritta di alimentazione comporta il flusso attraverso la via di bypass, comportando un ricircolo continuo del fluido.

 

Materiali

Corpo: ottone CW617N

Guarnizioni e o-ring: EPDM perossidico

 

Caratteristiche tecniche

Temperatura max del fluido all’interno della valvola: 120 °C

Pressione massima di esercizio: 10 bar

Pressione max differenziale ammissibile con testa elettrotermica montata: 1,5 bar

Modalità di funzionamento: on/off

 

Scopri di più
LINEA
ARANCIO
CONTATTACI
SUBITO